Conferenza di Rio del 24 maggio

Il   24 maggio si è tenuta una conferenza sul tema dell’adozione internazionale presso il CEJAI di Rio de Janeiro, dove la nostra referente Keite è stata invitata. Nella conferenza erano presenti alcuni giudici della Corte di Minore di Rio de Janeiro, tra i quali il nostro giudice Dra. Monica Labuto, che conosciamo bene.

Bambini brasiliani cercano famiglia!

L’A.I.P.A. in questo periodo sta ricevendo tantissime proposte di fratellini brasiliani che aspettano di essere adottati dai loro futuri genitori italiani. SIETE PRONTI A PARTIRE?

Il tuo 5×1000 all’A.I.P.A.

AIPA Erga Pueros è da oltre 30 anni nel campo delle adozioni internazionali e della cooperazione. Sostienici col tuo 5X1000

Lo sportello di ascolto dell’A.I.P.A.

Tra i servizi che la nostra associazione fornisce alle famiglie adottive (non solo quelle iscritte), c’è lo “Sportello di ascolto”. A cosa serve?
E’ un sostegno principalmente rivolto al post-adozione, nato per seguire le famiglie nelle dinamiche difficili da gestire e a volte inattese, che possono manifestarsi quando la famiglia è cresciuta e si torna alla vita di tutti i giorni, ma con qualche problema.

Buona Pasqua!

Nel fare a tutti gli auguri di Buona Pasqua, ricordiamo che i nostri uffici saranno aperti normalmente il 23 e il 24 aprile, mentre resteranno chiusi il 26 aprile.

Nuovo numero AIPA Lombardia

La nostra sede di Monza ha un nuovo numero di telefono: +39  370.3754636     
gli orari sono i seguenti:
Lunedì, martedì, venerdì ore 9.30 – 15.00;

“Digli di non aver paura”: la memoria dei figli come dono

Quale profondo significato ha per i miei figli la loro origine e l’abbandono legato alla loro origine?

Cosa significa per me genitore avere un figlio che ha vissuto questa esperienza?

Cosa si aspettano loro da noi? Di cosa hanno bisogno?

Cosa ci aspettiamo noi da loro? Di cosa abbiamo bisogno come papà, come mamme e come coppie?

Adottare in India

In occasione di tante partenze di coppie che stanno andando ad accompagnare in Italia i loro figli provenienti dall’India, vogliamo fare un bilancio dell’attività del nostro Ente in questo Paese.

Una supermamma di 1800 figli

Vogliamo rassicurare tutte le coppie in attesa, che le attività dell’A.I.P.A. proseguiranno esattamente come prima, senza soluzione di continuità; incasseremo il colpo e andremo avanti, seguendo il solco segnato dalla fondatrice.