Incontri informativi: 30 marzo, 12 aprile, 4 e 31 maggio 2019

Incontri informativi gratuiti nelle sedi AIPA di Piacenza il 30 marzo, Roma il 12 aprile, Monza il 4 maggio e ancora Roma il 31 maggio: Iscrizioni tramite mail o telefono

Riprendono le adozioni in Brasile

Dopo un periodo di stop dovuto alla richiesta di rinnovo delle autorizzazioni che l’A.I.P.A. ha dovuto presentare in Brasile in seguito al cambio di presidente, e dopo aver cambiato anche i nostri referenti in questo paese, ora le adozioni sono ripartite alla grande

Buone Feste!

A Natale ci si scambiano i regali. Ma cosa significa questa antica tradizione che è comune a molte altre culture? In India, ad esempio, la parola in lingua Hindi “Diya” significa “regalo”. La “Diya” si accende per dare “luce”, per eliminare l’oscurità, le forze negative, il male.

Cooperazione: la scuola di padre André in Congo

Progetto: COOPERAZIONE CONGO “La scuola del padre André” L’A.I.P.A. ha dato grande importanza al progetto per la scuola elementare nel Sud Kivu fin dal 1996 ed ha potuto realizzare questo progetto con l’aiuto e l’opera del rev. Padre André Muhrabale, anche se in realtà una legge del paese vieta di introdurre nelle scuole pubbliche insegnanti di…

Incontro con le coppie a Cagliari

L’A.I.P.A. organizza un incontro a Cagliari con le famiglie della Sardegna che chiedono di poter conferire l’incarico al nostro Ente, domenica 16 dicembre. Info e prenotazioni allo 06.39030374 e info@aipaweb.it

Nuovo sportello AIPA in Campania

Nasce una nuova collaborazione, che ci permetterà di estendere le attività dell’AIPA in modo migliore sul territorio del paese: un nuovo sportello AIPA in Campania, a Salerno, un punto di ascolto e diffusione delle informazioni che riguardano le adozioni internazionali per le famiglie del Sud, in particolare della Campania.

AIPA Nord: Una giornata indimenticabile

“Giornata davvero indimenticabile” ha detto la dott.ssa Ambrosini a conclusione della giornata di studio e riflessione sul tema “Custodire la memoria dei figli come dono”. “Giornata emozionante e piena di sentimento” hanno commentato la maggior parte delle famiglie presenti.

“Digli di non aver paura”: la memoria dei figli come dono

Quale profondo significato ha per i miei figli la loro origine e l’abbandono legato alla loro origine?

Cosa significa per me genitore avere un figlio che ha vissuto questa esperienza?

Cosa si aspettano loro da noi? Di cosa hanno bisogno?

Cosa ci aspettiamo noi da loro? Di cosa abbiamo bisogno come papà, come mamme e come coppie?